FOCUS

 

IL CORPO NELLA PERFORMANCE – NARRAZIONE COLLETTIVA disponibilità e scelta – costruire il dialogo | a cura di Company Blu

Lezioni-laboratorio con Alessandro Certini e Charlotte Zerbey

il percorso sviluppa la creatività e la presenza scenica, esplora la performance di movimento ad indirizzo teatrale, studia la composizione e l’improvvisazione. L’attenzione è posta sul movimento, sul gesto e sulla voce, oltre che sulla tattilità, consentendo una consapevolezza concreta del corpo e dello spazio, dei luoghi e degli stati di sensibilità.

Il lavoro raffina la percezione delle proprie azioni fisiche e la connessione “pubblico-performer”. Gli incontri danno strumenti concreti per sviluppare un proprio linguaggio di movimento, dando senso al gesto e sensibilità al dialogo tra attori. Saranno proposte differenti modalità sia d’improvvisazione che di composizione per stimolare processi dinamici singoli e di gruppo ed arrivare ad una narrazione scenica collettiva.

Sono utilizzate tecniche esplorative come l‘ authentic movement’, tecniche dell’ascolto e tecniche somatiche, contact improvisation, release. Il lavoro di composizione migliora la consapevolezza e vocale dell’attore, il senso della propria gestualità e presenza e la relazione con l’ambiente circostante. Allo stesso tempo il lavoro dell’improvvisazione predilige il “gioco” dell’immaginazione, soggettiva e collettiva e rende vivaci le scelte della performance.

Ogni sessione sarà sostenuta da indicazioni critiche sul lavoro svolto stimolando un modo di creare movimento e fare teatro dialogante dove il proprio discorso fisico include, sostiene e si confronta, con quello degli altri.

 

DOVE> LABORATORIONOVE House – Sesto Fiorentino

QUANDO>
8 incontri da gennaio e febbraio 2020
il venerdì dalle 17.00 alle 20.00
il sabato dalle 10.00 alle 13.00

10/11 gennaio
24/25 gennaio
7/8 febbraio
21/22 febbraio

 

◊ CF 10