J – GLI SGUARDI ADDOSSO

miniatura J

Un progetto di Simona Arrighi, Alessandra Bedino e Sandra Garuglieri

Regia Simona Arrighi
con Ilaria Cristini, Sandra Garuglieri, Riccardo Naldini, Matteo Tanganelli e Francesca Uguzzoni
Drammaturgia Alessandra Bedino
Creazione sonora Isabelle Surel
Disegno luci William Mirror
Spazio scenico Alessandro Rabatti
Costumi Antonio Musa

All’interno di uno spazio circolare, un ipotetico tribunale, un ipotetico Giudice procede al serrato interrogatorio di una ricca signora borghese accusata di omicidio. Apparentemente non ci saranno sorprese: l’imputata ha già confessato. Eppure tanto il Giudice quanto noi, spettatori-giurati, abbiamo il sospetto che lei nasconda un segreto, che nella sua vicenda ci sia un ‘non detto’ che se fosse svelato ribalterebbe ogni giudizio.

J GLI SGUARDI ADDOSSO  prende le mosse dal romanzo “Jezabel”  di Irene Nemirovsky.

La paradossale vicenda di questa donna fa riflettere sull’attuale clamoroso rifiuto della vecchiaia e della morte, sul potere ‘a scadenza’ della bellezza femminile, sull’illusione dell’erotismo come via di fuga dalla morte, sul disperato attaccamento alla propria immagine e al proprio ruolo di potere, sull’omicidio continuo e impunito delle speranze dei giovani e del loro diritto all’affermazione.

miniatura J

Leave a Reply