CINEMA

 

CINEMA/ CLOSE UP | a cura di Emanuela Mascherini

Dedicato sia a professionisti che vogliono mettere a fuoco la differenza tra recitazione cinematografica, teatrale e televisiva, che a non professionisti che desiderino iniziare un percorso di studio valorizzando i propri mezzi espressivi.
La destinazione del laboratorio ad un’eventuale utenza eterogenea dal punto di vista della preparazione riproduce ciò che realmente accade durante l’esperienza professionale. E’ infatti usuale in cinema che attori professionisti recitino a fianco di attori con pochissima esperienza.
Durante il laboratorio si affronteranno nei tempi e nei modi tutte le problematiche che un attore deve saper affrontar durante la lavorazione cinematografica.
Un percorso di ricerca e di studio individuale guiderà i partecipanti verso la consapevolezza necessaria al miglioramento della recitazione nello specifico cinematografico.
La partecipazione alle diverse sessioni non prevede vincoli dal punto di vista della continuità.
 Trattandosi di un lavoro individuale ogni laboratorio andrà in approfondimento rispetto a al lavoro svolto in precedenza.

Un percorso di 5 weekend pratici e intensivi di studio, approfondimento e ricerca a cadenza mensile che sarà di riferimento per la messa fuoco dello spirito cinematografico:

• Conoscenza ed esposizione del metodo di lavoro
• Studio e analisi della sceneggiatura
• Tecniche di improvvisazione
• Prove pratiche con telecamera
• Correzione degli errori in video
• Prove pratiche di recitazione
• Preparazione al provino

 

COME > Primo giorno mattina
Focalizzazione sugli obiettivi e sulla consapevolezza del proprio lavoro
Introduzione al training di rilassamento e preparazione
Lavoro di gruppo sulla percezione e sull’improvvisazione

Primo giorno pomeriggio
Lavoro sul testo
Introduzione e analisi della sceneggiatura con particolare attenzione ai diversi registri e linguaggi (cinematografico, televisivo, webseriale etc…).
Analisi delle indicazioni attoriali che si evincono dalle omissioni del testo cinematografico
Assegnazione delle scene
Strumenti di analisi della sceneggiatura per lo studio della scena

Secondo giorno mattina
Training
Lavoro sui sensoriali connessi alle scene assegnate

Secondo giorno pomeriggio
Preparazione individuale per lo shooting
Trucco e parrucco individuale
Concentrazione e rilassamento individuale
Shooting delle scene
A seguire feedback sul tutto il lavoro fatto
Focalizzazione dettagliata e studio delle inquadrature
Assegnazione obiettivi individuali da perseguire dopo il laboratorio

 

DOVE > Laboratorionove HOUSE / Sesto Fiorentino

QUANDO > Sabato 1 e Domenica 2 febbraio
un weekend intensivo dalle 11,00 alle 19,00