Vai al contenuto

AVERE UN DEBOLE PER L’ORDINARIO

In un momento dato i paragrafi di un’esistenza possono fare condensa e appannarne il ripostiglio: politica, purezza, collettività, ideale, proiettile, comunismo, disfatta, missione, prigionia, efficacia, degenerazione, strategia, terrorismo, rivendicazione, umanità. L’importanza del momento non cede il posto alla storia mancata che costò cara al filosofo ma la strumentalizza per attualizzarla dopo sessanta anni, nell’imbarazzo acerbo e amaro di questo inizio di secolo: degenerazione, disimpegno, disordine.
Una scena stretta e esigua accoglie nuove risorse umane per lo spettacolo dal vivo al termine di un percorso triennale di studio, un’esperienza del fare e del disfare.

 

ringraziamenti: Scuola dell’infanzia “Balducci” – Il Neto (Sesto Fiorentino, FI), Teatro della Limonaia (Sesto Fiorentino, FI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comune di firenze
città metropolitana di firenze
comune sesto fiorentino stemma
Logo MiCLogo_MiC.svg
Logo RAT
Logo ARCI
regione toscana stemma
regione toscana stemma