Luca Camilletti

Lavora nel campo delle arti sceniche, con estensione alla musica, alla fotografia e alle lingue, sviluppando percorsi di ricerca che coinvolgono una visione eterogenea e uno sguardo analitico nei progetti di creazione.
E’ autore dei propri spettacoli (Autoservice, Oratoria dinamica per Girolamo Savonarola, Caligola a Roma, Essere all’oscuro di tutto), curatore di progetti (Dentro!, FAF Florence Art Factory), docente di percorsi formativi sulla scena (Laboratorio Nove, Il Moderno, Armunia), attore in opere di Rodrigo García e Zapruder Filmmakersgroup. Dal 1995 al 2007 è stato membro fondatore del gruppo Kinkaleri del quale firma collettivamente tutte le opere prodotte in quegli anni.
L’attività laboratoriale è sempre strumentalizzata alla ricerca sul campo di un’esperienza interattiva, di costruzione e composizione, nel territorio dell’arte del palcoscenico; si sviluppa scarnificando gli aspetti di partenza di un soggetto, un tema, un riferimento letterario, cercando un approccio per dirigere ed incoraggiare la creatività dei partecipanti nel campo delle arti performative, con particolare riguardo alla presenza scenica e alla composizione dell’opera.