BASE laboratorio teatrale propedeutico VIVAIO DEL MALCANTONE

Aperto a tutti colori che desiderano avvicinarsi per la prima volta agli elementi fondamentali della scena

a cura di Cesare Torricelli

Sono previste le seguenti tappe di lavoro:
La formazione del gruppo
La finalità principale di questo prima fase è quella di formare un gruppo affiatato e disponibile al lavoro, cercando di creare tra gli allievi (di età, esperienze e motivazioni differenti) un clima di fiducia reciproca, complicità e partecipazione consapevole.

Recitazione
Il percorso di recitazione approfondisce i vari aspetti che formano il bagaglio necessario per un attore ad esperire la scena.
Nella suddivisione si separano le prime e basilari nozioni di relazione con la scena con una fase incentrata su tutti gli aspetti che la problematica del testo comprende.
• La relazione dell’attore con lo spazio
• La qualità dell’energia espressiva
• La consapevolezza del gesto
• Le relazioni, l’attore e il partner
La relazione con la parola scritta è un territorio così vasto e ricco di sfaccettature che non si può che procedere con molta attenzione e cautela. Ed è per questo che in un corso base non si può che accettare di lavorare “attraverso” il testo per cominciare ad individuare gli aspetti più evidenti che la parola ci presenta.

Il corpo in movimento
Il training è la prima fase di approccio al lavoro fisico e ha una duplice finalità: riuscire a stabilire un rapporto sincero con se stessi e allo stesso tempo una relazione in apertura con gli altri componenti del gruppo.
Le tappe di lavoro più significative sono:
• lavoro sullo spazio
• lavoro sul peso e sul ritmo
• lo sviluppo della percezione
• il rapporto con il partner

 

Modalità un appuntamento settimanale il lunedì dalle ore 21,00 alle ore 23.30 presso il Vivaio del Malcantone di Firenze