MALACARNE, LA NORMALITÀ É UN’INVENZIONE – Laboratorio e Performance

MALACARNE, LA NORMALITÀ É UN’INVENZIONE

 

Un laboratorio intensivo di formazione e creazione, per la messa in scena di uno spettacolo\performance sul tema della follia delle donne.
Il progetto è realizzato da un gruppo di allievi/attori, affiancato da due attrici professioniste: Irene De Matteis e Chiara Magnelli.
La conduzione del laboratorio e la messa in scena sono a cura di Luana Ranallo.

Una squadra di specialisti e scienziati di tutti i tempi spiegherà al pubblico come riconoscere i sintomi della follia nelle donne. Intravediamo il Dottor Lombroso che con un metro da sarta misura nasi e arcate sopracciliari, poco più in là il Professor Pende pesa un cervello su una bilancia arrugginita, mentre in un angolo l’illustre Moebius tiene al guinzaglio un giovane esemplare di femmina umana. In questa impegnativa operazione di normalizzazione della razza, sono aiutati da amici volenterosi ed entusiasti. Tra loro riconosciamo il celebre statista Mussolini Benito e perfino qualche poeta d’avanguardia!

il laboratorio è gratuito e si accede tramite un colloquio con la curatrice del progetto Luana Ranallo
per prenotarsi scrivere a info@laboratorionove.it

di seguito il calendario degli appuntamenti laboratoriali:
Giugno 12, 13, 14, 17, 18, 19, 20, 24, 25, 26 dalle ore 19,30 alle 22

Spettacoli >
27 giugno alle ore 18 presso Biblioteca delle Oblate
28 giugno alle ore 18 presso Biblioteca Thouar

il progetto è sostenuto da Estate Fiorentina 2019
#estatefi #tienimiunposto