Vai al contenuto

NESSUN ELENCO DI COSE STORTE

NESSUN ELENCO DI COSE STORTE

testo e regia Oscar De Summa
con Sandra Garuglieri
disegno luci Matteo Gozzi
produzione Atto Due

con il contributo di
Fondazione CR Firenze | Bando Emergenza Cultura 2021

Si ringrazia
Stagione Agorà / Teatro La casa del Popolo di Castello d’argine / Unione Reno Galliera

Dopo una sciagura aerea, un terremoto, un incidente qualunque, vi è una grande attività intorno al luogo della disgrazia. I governi investono molte risorse per queste attività, perché non si può lasciare dei familiari di sciagure senza un corpo da piangere o diversamente detto non si può lasciare un corpo senza nome ovvero senza la ritualità che a quel nome, secondo il proprio vissuto, corrisponde. Assegnando quel nome noi assegniamo l’indirizzo ad un dolore, gli diamo una forma attraverso un rito, un modo di essere vissuto e rappresentato: la vita eterna, la pace dei sensi, la liberazione dalle rinascite. Questo non vuole essere il racconto della squadra di ricerca, né dei migranti dispersi, ma della nostra relazione con la morte attraverso un gioco, attraverso un giallo che si propone, in modo ludico, di scoprire chi ha ucciso la morte.

comune di firenze
città metropolitana di firenze
comune sesto fiorentino stemma
Logo MiCLogo_MiC.svg
Logo RAT
Logo ARCI
regione toscana stemma
regione toscana stemma